La nuova e-bike in dotazione all’Arma dei Carabinieri

L’Arma dei Carabinieri ha deciso di puntare sulla mobilità sostenibile, infatti grazie alle due ruote elettriche di una nuova e-bike tutta made in Italy si potrà pattugliare ogni tipo di terreno.

E-bike Arma dei Carabinieri

E-bike Arma dei Carabinieri

Si tratta di una e-bike (bici con pedalata assistita) tutta italiana, la FIVE che molto presto potrà cominciare a girare per le strade.

La Five (Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici) e un’azienda bolognese, per prima darà in dotazione un modello di e-bike prodotto con il marchio Italwin, disegnato e costruito appositamente per la l’Arma dei Carabinieri, che nasce sulla base del top della gamma trekking, la Train Ultra.

La fornitura completa all’arma dei Carabinieri, finanziata dal ministero della Transizione Ecologica, prevede la consegna complessiva di 120 e-bike che andranno ad aggiungersi alle mountain bike muscolari già usate dall’Arma.

Caratteristiche tecniche

Tra le caratteristiche principali abbiamo:

  • telaio in alluminio
  • forcella anteriore ammortizzata da 75 millimetri
  • pneumatici a impronta larga
  • freni a disco idraulici
  • cambio a 10 rapporti
  • motore centrale di seconda generazione Five F90, che interagisce con un display Lcd multifunzione retroilluminato da 3,5 pollici istallato sul manubrio
  • cinque i livelli di assistenza disponibili e una batteria in grado di assicurare un’autonomia ampia per coprire lunghe distanze che permetterà di svolgere le operazioni del Comando Carabinieri per la Tutela Forestale.

Come di consueto anche questa e-bike è stata interamente personalizzata con i colori blu scuro a strisce rosse, dotata di adesivi che riportano le scritte “Carabinieri” e i relativi contatti delle forze dell’ordine.

L’e-bike Trail Ultra consentirà all’Arma dei Carabinieri di pattugliare sentieri abbastanza impervi.

L’ Amministratore delegato Fabio Giatti del gruppo FIVE ha dichiarato:

“È per noi un motivo di grande orgoglio aver realizzato questo prodotto in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, che sceglie di puntare sulla mobilità elettrica attraverso la dotazione di un’e-bike interamente prodotta in Italia”.

web site: Alone in MTB